Ford Otosan: produttività, ricerca e sviluppo dell'azienda leader in Turchia

Ford Otosan: produttività, ricerca e sviluppo dell'azienda leader in Turchia



Molte aziende leader del settore automotive hanno scelto, per i loro investimenti, la Turchia e le possibilità che essa offre.

È il caso, per citare un esempio tra i più importanti, di Ford e quindi di Ford Otosan.

Ford Otosan (Ford Otomotiv Sanayi), nata dalla joint-venture tra Ford Motor Company e Vehbi Koç, è ad oggi tra le prime società esportatrici del Paese, prima assoluta per 8 anni consecutivi nel settore automobilistico.

Con i suoi principali stabilimenti – Golcuk e Yenikoy a Kocaeli, lo stabilimento di Inonu a Eskisehir, il centro di ricerca e sviluppo Sancaktape e il magazzino ricambi a Istanbul – impiega quasi 11.000 persone di cui 1.100 impegnate soltanto nell’attività di ricerca e sviluppo.

Il pluripremiato comparto R’S di Ford Otosan è, infatti, tra i più grandi ed efficienti di Turchia e rappresenta un hub globale per i veicoli commerciali pesanti e i relativi propulsori, con un contributo internazionale anche al mercato dei veicoli commerciali leggeri e all’ingegneria del propulsore diesel.

La capacità produttiva dell’azienda leader turca conta, con i suoi 455.000 veicoli commerciali, 75.000 motori e 140.000 propulsori al 2018, rende Ford Otosan il più grande centro di produzione di veicoli commerciali di Ford in Europa con specifico riferimento agli stabilimenti di Kocaeli e Inonu.

È da ricordare inoltre che proprio da Ford Otosan e dalla Turchia arriva l’International Truck of the Year 2019, il Ford F-MAX che, ereditando il nome dalla storica Serie F Ford, si è distinto nella competizione per il livello di innovazione tecnologica, il comfort, la sicurezza, la maneggevolezza, il consumo di carburante, l’impronta ecologica e il TCO.



Sorgente notizia: http://www.trasporti-italia.com Vai al post originale

Avatar
staff
info@eolog.com


Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.